L’epifania e…i chili che porta via

Dopo le feste e i chili in più,niente diete fantasiose,né scompensate (del minestrone,solo frutta, solo proteine e così via )  tali da alterare ancora di più il conto chili per lo scontato effetto yo-yo: chili giù e poi su con gli interessi,fino a che non si perdono più. Esiste una formula magica ,sempre cercata e mai trovata ,per perdere peso senza poi riacquistarlo ?innanzitutto cominciamo a fare regolarmente attività fisica,sono sufficienti 20 minuti di camminata veloce al giorno,meglio tutti i giorni ,per consumare le calorie in eccesso assunte ad ogni pasto. È obbligatorio cambiare stile di vita .Più movimento e meno cibo a tavola. Non saltare i pasti, non fare digiuno e né tanto
meno diete assurde. L’equilibrio metabolico va recuperato e l’organismo disintossicato ,quindi bere sempre molta acqua ,usare tisane depurative e soprattutto frazionare gli alimenti in un maggior numero di volte. Questa soluzione prevede  5 pasti gustosi,per nutrirsi bene senza rinunce. Una colazione con latte o yogurt con  tre biscotti integrali o fette biscottate con miele o marmellata,uno spuntino e una merenda con frutta fresca di stagione,un pranzo e una cena a base di pasta o riso integrale,carne ,pesce,uova ,legumi e formaggi sempre accompagnati da verdura .Sono vietati gli alimenti che provocano un l’aumento dell’appetito,come i carboidrati  ad alto indice glicemico e vanno privilegiati i cibi che hanno un ottimo potere saziante e una bassa densità calorica.

 

Tags:
Categories:

Posted by Amelia La Malfa